Presentazione del film Petite Maman di Céline Sciamma

 

 In occasione dell’uscita nelle sale di Petite Maman, ultimo film di Cécile Sciamma, Pinkriot Arcigay Pisa e Cinema Arsenale presentano

Sabato 23 ottobre 2021 alle ore 20.00

Petite Maman


Introducono il film

 

Biglietti Cinema Arsenale

 

 

PETITE MAMAN

di Céline Sciamma

Durata: 72′
Luogo, Anno: Francia, 2021
Cast: Joséphine Sanz, Gabrielle Sanz

loading...Sinossi

La nonna di Nelly, che ha otto anni, muore in una casa di riposo. Lei e i genitori raggiungono quella che era la sua abitazione per sistemarla per una probabile vendita. La mamma, Marion, ritrova ciò che possedeva quando era bambina e racconta di una capanna costruita nel bosco che si trova nei pressi dell’abitazione. D’improvviso poi parte lasciandola sola con il padre. Girovagando nel bosco Nelly trova una bambina che sta costruendo una capanna. Quella bambina si chiama Marion.

 

https://www.arsenalecinema.com/archivio-film/petite-maman1  

Quelle come me – Presentazione del libro

In collaborazione con Cinema Arsenale e PM edizioni, vi presentiamo il libro “Quelle come me” di Andrea Meroni e Luca Locati Luciani.

Gli autori del libro dialogheranno con Chiara Tognolotti, docente di cinema italiano dell’Università di Pisa.

A seguire, il documentario “Ne avete di finocchi in casa?” di Andrea Meroni (vedi teaser) verrà reso disponibile per la visione gratuita su Vimeo.

Quando
Mercoledì 9 dicembre alle ore 19:00
Dove
Canale YouTube e pagina FaceBook del Cinema Arsenale

Proiezione di Varichina @Pisa

 

Pinkriot Arcigay Pisa presenta in collaborazione con il Cinema Arsenale

Varichina – La vera storia della finta vita di Lorenzo De Santis
di Mariangela Barbanente, Antonio Palumbo

Martedì 23 Maggio, ore 20:30
@ Cinema Arsenale

Saranno presenti:
Antonio Palumbo e Mariangela Barbanente – il e la regista
Barbara Caponi e Roberta Vannucci – Florence Queer Festival
Junio Aglioti – Pinkriot Arcigay Pisa

Sinossi
Un docu-film ispirato alla vita di Lorenzo De Santis, soprannominato “Varichina”, diversamente maschio, icona trash tra gli anni ’70 e ’90 a Bari. Il primo ad urlare la sua diversità in un momento in cui non era facile farlo. Una vita la sua senza privilegi: faceva il posteggiatore abusivo, puliva i bagni pubblici, era stato chaperon di prostitute e prima ancora venditore di candeggina porta a porta, da cui il suo soprannome. Scomparso nei primi anni del 2000, ma ancora molto presente nella mitologia popolare della città, rivive sul grande schermo grazie al volto dell’attore Totò Onnis affiancato da Ketty Volpe e la giovane Federica Torchetti nel ruolo delle vicine di casa.

http://www.arsenalecinema.com/archivio-film/varichina-la-vera-storia-della-finta-vita-di-lorenzo-de-santis