Comunicazioni differenti

comunicazionecover-fb-01-copia

GIOVEDì 24 novembre 2016 ore 18:00
Aula B1 – Palazzo Boileau
Via Santa Maria 85, Pisa

Come vengono affrontati dai mass media i temi che riguardano la comunità LGBTQI* in Italia? Quanto e in che modo un linguaggio inclusivo e attento alle differenze può contribuire alla lotta contro la discriminazione e al progresso dei diritti? Una comunicazione differente è possibile?

Ce ne parlano

Caterina Coppola
Giornalista e cofondatrice di Gaypost.it

Chiara Reali
Responsabile ricerca Diversity Media Awards (diversitylab)

Ripresa attività Gruppo Over 30

Le attività del Gruppo Over 30 riprenderanno Mercoledì 12 ottobre 2016 ore 21:30 presso la nostra sede in Via Fermi 7.

Il Gruppo Over 30 è un gruppo di discussione e di confronto che riunisce ragazzi e uomini gay dai 30 anni in su. Ad oggi risulta difficile per molti gay adulti trovare un proprio spazio di consapevolezza, serenità e dignità sia interiormente che nell’ambiente in cui vivono. Spesso la famiglia, l’ambiente di lavoro si mostrano prevenuti, disinformati e talvolta ostili. Il gruppo intende essere uno spazio aperto di confronto che stimoli i partecipanti a sentirsi figli, genitori, partner, colleghi, amici, persone più serene nel rapporto con sè e con le persone che li circondano.

L’appuntamento è settimanale, ogni mercoledì. Per informazioni potete scriverci a pisa@arcigay.it

Pisa va al Toscana Pride!

 

prideandiamoinsieme-01

 

Vivi a Pisa, vuoi andare al Toscana Pride, ma sei solo/a e non sai con chi andare?
Oppure siete un gruppo di persone e volete condividere con altre la marcia dell’orgoglio?

Vieni con noi!

Ci troviamo in Piazza della Stazione, vicino all’ingresso di Pisa Centrale, alle 13 per andare insieme in treno. Prenderemo il regionale delle 13:32 e una volta arrivati a Firenze SMN andremo insieme in Piazza D’Azeglio, dove è previsto il concentramento prima della partenza della Parata Toscana Pride – 18 Giugno Firenze
.

ATTENZIONE: ognuno/a dovrà acquistare il proprio biglietto e non è previsto un ritorno a Pisa in gruppo.

Per chi vuole approfondire, in questa pagina trovate tutti i dettagli sulla giornata di sabato: http://www.toscanapride.eu/parata/

CHI SIAMO
Siamo un’associazione di attivisti e attiviste che operano per la costruzione di una società laica e democratica in cui le libertà individuali e i diritti umani e civili siano riconosciuti, promossi e garantiti senza discriminazioni fondate sull’orientamento sessuale, l’identità di genere e ogni altra condizione personale e sociale e in cui la personalità di ogni individuo possa realizzarsi in un contesto di pace e di sereno rapporto con l’ambiente sociale e naturale.

Da quando la nostra associazione è nata ci impegniamo tutto l’anno per perseguire questi obiettivi ed è per questo che siamo tra le associazioni che fanno parte del Comitato Toscana Pride.

La partecipazione alla manifestazione del 18 è per noi fondamentale e speriamo che sarete in tanti e tante ad esserci, qualunque sia il vostro orientamento sessuale o la vostra identità di genere.

I fatti di Orlando sono la dimostrazione che c’è oggi bisogno, più che mai, di manifestazioni come il Pride che sono la nostra risposta all’odio e alla paura.

#WeStandWithOrlando #FattiDiPride #ToscanaPride2016

 

https://www.facebook.com/events/1767462546871529/

17 Maggio 2016 – Flashmob contro omobitransfobia

17maggiolabile-01h 18:30 Piazza Garibaldi, Pisa

Nelle più significative e frequentate piazze di Pisa, grazie alle voci di attori e attrici di Teatro Labile, racconteremo storie di persone LGBT che hanno subìto violenze per il loro orientamento sessuale e/o identità di genere.
In collaborazione con Teatro Labile

ORA DIRITTI ALLA META #matrimonioegualitario – Autobus da Pisa

 

5 Marzo

 

Il 25 Febbraio 2016, con un ritardo di più di 20 anni rispetto ad altri paesi dell’Unione Europea, il Senato della Repubblica italiana ha approvato la prima legge che regolamenta le unioni tra persone dello stesso sesso.
Il testo ratificato è il risultato di accordi tra partiti della maggioranza che hanno svuotato una proposta di legge, arrivata in aula il 29 gennaio 2016, che già di per sé costituiva una mediazione a ribasso rispetto alle istanze che il movimento LGBTI rivendica da anni.

Il maxiemendamento presentato e votato introduce l’istituto delle unioni civili ad hoc per coppie di persone dello stesso sesso, istituzionalizzando di fatto una categoria di cittadini e cittadine di serie B, e omette qualsiasi tipo di tutela ai figli e alle figlie delle famiglie omogenitoriali privando queste realtà famigliari di ogni tipo di riconoscimento.

Per manifestare il dissenso rispetto alle scelte del governo e del parlamento e per rilanciare il percorso di riconoscimento dei diritti, il movimento LGBTI ha organizzato per il prossimo 5 marzo, ore 15.00, una manifestazione nazionale a Piazza del Popolo a Roma.

Pinkriot Arcigay Pisa e Comitato Arci Pisa aderiscono e partecipano organizzando il trasporto da Pisa a mezzo pullman.

PARTENZA
Da Pisa – ore 8.00 via Bargagna (è possibile parcheggiare l’auto ed è servita dalle linee bus 13,14 e LAM blu).
Arrivo a Roma – stazione metro Battistini ore 13.30 circa

RITORNO
Da Roma stazione metro Battistini ore 19.00 a arrivo a Pisa – via Bargagna alle ore 24.00 circa.

COSTO
15€: tesserate/i Arcigay o ARCI
20€: non tesserate/i

Le tessere devono essere valide per l’anno in corso, è possibile fare/rinnovare il tesseramento direttamente in sede.
Per effettuare il tesseramento Arcigay è necessario concordare un appuntamento via email (pisa@arcigay.it) anche in fase di prenotazione.

PRENOTAZIONI
La prenotazione deve essere effettuata via email scrivendo a pisa@arcigay.it e indicando:

– nome
– cognome
– numero di cellulare
– numero di tessera (se posseduta)

Nel caso di prenotazione per più posti, tutti i dati devono essere specificati per ogni prenotazione.

La disponibilità verrà confermata via email ma la prenotazione risulterà valida soltanto ad avvenuto PAGAMENTO della quota di partecipazione.

PAGAMENTO
È possibile saldare la quota (e confermare quindi la prenotazione) presso la nostra sede in Via Fermi 7 (http://www.pinkriot.arcigaypisa.it/chi-siamo/contatti) nei seguenti orari:

SABATO 27 Febbraio: 9.30-13.30
LUNEDÌ 29 Febbraio: 9.30-13.30 e 15.30-19.30
MARTEDÌ 1 Marzo: 9.30-13.30 e 15.30-19.30
MERCOLEDÌ 2 Marzo: 9.30-13.30 e 15.30-19.30
GIOVEDÌ 3 Marzo: 9.30-13.30 e 15.30-21.30

Il pagamento garantisce la prenotazione del posto.

Per dubbi o informazioni pisa@arcigay.it

Ripresa attività Gruppo Over 30

Il gruppo Over 30 riprende le sue attività mercoledì 7 Ottobre alle ore 21 presso la nostra sede in Via Fermi 7.

Il Gruppo Over 30 è un gruppo di discussione e di confronto che riunisce ragazzi e uomini gay dai 30 anni in su. Ad oggi risulta difficile per molti gay adulti trovare un proprio spazio di consapevolezza, serenità e dignità sia interiormente che nell’ambiente in cui vivono. Spesso la famiglia, l’ambiente di lavoro si mostrano prevenuti, disinformati e talvolta ostili. Il gruppo intende essere uno spazio aperto di confronto che stimoli i partecipanti a sentirsi figli, genitori, partner, colleghi, amici, persone più serene nel rapporto con sè e con le persone che li circondano.

L’appuntamento è settimanale, ogni mercoledì. Per informazioni potete scriverci a pisa@arcigay.it

Gruppo Over 30 – Spostamento incontri al Mercoledì

Il gruppo Over30 sposta i suoi incontri fissandoli al Mercoledì a partire dalle 21.30. Luogo di incontro rimane la nostra sede in Via Fermi 7.  Il prossimo incontro sarà quindi quello di Mercoledì 16 Ottobre.

Per dubbi, domande o chiarimenti vi invitiamo a contattarci via email a pisa@arcigay.it.

17 Maggio – #IDAHOBIT

In occasione della IDAHOBIT (International Day Against Homophobia Biphobia & Transphobia) Lalique Chouette, Eau d’Elle {Odell Deefus} e Magika Kontessa Interpretano il monologo di Panti Bliss / Pantibar tenuto all’Abbey Theatre di Dublino nelTeatro Rossi Aperto di Pisa #IDAHOBIT
[Riprese di Oirot Buntot]

Gruppo Over 30 – Il gruppo si sposta al Lunedì

Il gruppo Over 30 si sposta al lunedì, dalle 21.30 alle 23.30 in via fermi 7.

Il Gruppo Over 30 è un gruppo di discussione e di confronto che riunisce ragazzi e uomini gay dai 30 anni in su.

Ad oggi risulta difficile per molti gay adulti trovare un proprio spazio di consapevolezza, serenità e dignità sia interiormente che nell’ambiente in cui vivono. Spesso la famiglia, l’ambiente di lavoro si mostrano prevenuti, disinformati e talvolta ostili. Il gruppo intende essere uno spazio aperto di confronto che stimoli i partecipanti a sentirsi figli, genitori, partner, colleghi, amici, persone più serene nel rapporto con sè e con le persone che li circondano.

Per informazioni o domande: arcigay@pisa.it

Gruppo Over 30 – Primo incontro

Mercoledì 8 gennaio dalle 21 alle 23 in via fermi 7 si terrà il primo incontro del Gruppo Over 30.

Il Gruppo Over 30 è un gruppo di discussione e di confronto che riunisce ragazzi e uomini gay dai 30 anni in su.
Ad oggi risulta difficile per molti gay adulti trovare un proprio spazio di consapevolezza, serenità e dignità sia interiormente che nell’ambiente in cui vivono. Spesso la famiglia, l’ambiente di lavoro si mostrano prevenuti, disinformati e talvolta ostili. Il gruppo intende essere uno spazio aperto di confronto che stimoli i partecipanti a sentirsi figli, genitori, partner, colleghi, amici, persone più serene nel rapporto con sè e con le persone che li circondano.

Per informazioni o domande: arcigay@pisa.it

Universita’ di Pisa. Al via il doppio libretto per studenti transgender

logo_pinkriotSoddisfazione delle associazioni studentesche e del mondo LGBTIQ.
Sinistra Per, Pinkriot – Arcigay Pisa e ArciLesbica Pisa accolgono con soddisfazione l’avvio dei lavori, da parte del Senato Accademico, nella predisposizione del doppio libretto per studenti transgender e transessuali. Si tratta di un provvedimento fortemente voluto da Sinistra per… e dalle Associazioni LGBTIQ del territorio, rilanciato pochi mesi fa, da una mozione in Consiglio degli Studenti.
La prassi del doppio libretto, già istituita con successo in altri atenei, permette alle persone in transizione di vivere più serenamente il contesto universitario, avendo la possibilità di utilizzare la propria identità di scelta che, ad oggi, previo iter di riattribuzione chirurgica di sesso biologico, non comporta l’aggiornamento dei documenti della persona se non in tempi estremamente lunghi. Questo, nell’ottica di eliminare quelle barriere che, anche nel nostro ateneo, non garantiscono a molte persone un benessere pricofisico completo e, ad oggi, una piena cittadinanza.
Ritenendo questa misura un passo importante per la realizzazione della piena eguaglianza tra persone, anche negli spazi universitari, Sinistra Per…, Pinkriot e ArciLesbica seguiranno attivamente l’iter della sua realizzazione, impegnandosi per la sua concreta realizzazione.

Sinistra Per…
Pinkriot – Arcigay Pisa
ArciLesbica Pisa