Gruppo Giovani – Omocausto

Al Gruppo Giovani di domani affronteremo il tema dell’Omocausto, per commemorare l’imminente Giornata della Memoria.

Quale fu il trattamento riservato alle persone omosessuali sotto la Germania nazista? Quante persone gay e lesbiche sono morte nei campi di concentramento? Come vivevano le persone omosessuali in Italia sotto il regime fascista?

Ci vediamo come sempre in via Fermi 7 dalle 18 alle 20.

Non solo per l(av)oro – ValorizzAZIONI

 

Glauco – Associazione Universitaria Lgbtqi+ Pisa e Pinkriot Arcigay Pisa
presentano due appuntamenti dal titolo “Non solo per l(av)oro”, con l’intento di avvicinarsi al mondo del Diversity Management.
« L’Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro. […]» Art. 1 Costituzion Italiana

Il primo appuntamento è

NON SOLO PER L(AV)ORO – ValorizzAZIONI
giovedì 23 novembre 2017 ore 18:00
Aula Multimediale – Palazzo Ricci
Via del Collegio Ricci, 10 – Pisa

Cosa si intende con Diversity Management? In che modo è possibile conciliare il benessere di chi lavora con le logiche di produzione? Che ruolo hanno oggi le aziende nel progresso dei diritti civili?
Tra individui e fatturato, una sottile linea su cui volteggiare. (sotto il critico sguardo di Marx)

Saranno presenti:
Lara Ampollini: Founder di Lampi. Comunicazione illuminata. agenzia che cura la comunicazione di Althea – Amore e Sughi
Simona Massei: Associate Director – Operation, Finance & Public Sector Parks – Liberi e Uguali
Chiara Reali: Head of Research di diversitylab

Gruppo Giovani – Identità sessuale

Al Gruppo Giovani di domani parleremo dell’identità sessuali e delle sue componenti.

Qual è la differenza tra sesso biologico e identità di genere? Cosa vuol dire cisgender? Che cos’è l’espressione di genere?

Ne parliamo, come sempre, dalle 18 alle 20, in via Fermi 7.

Out&Riot – PROUD

 
Out&Riot – PROUD
 
★☆★ VENERDÌ 6 OTTOBRE – OUT&RIOT ★☆★ 
 
Pinkriot Arcigay Pisa è felice di presentarvi, in collaborazione con Lumiere Pisa, una fantastica serata all’insegna del divertimento per celebrare l’imminente Coming Out Day!
 
♪ Ore 22:00 – 23.30 —> LIVE di ACOUSTIQUEER
 
♬ Ore 23.30 – 3.30 —> LIVE DJ SET con Dj Ferio e DRAG SHOW con Magika Kontessa
 
 
INGRESSO
 
4€ (solo ingresso)
3€ + 3€ (ingresso ridotto + primo drink)
 
 
ACOUSTIQUEER è un duo formato da Federico Novadeaf Russo (frontman dei Novadeaf) e Daniele Melaccio.
In esclusiva per Pinkriot presentano una scaletta di brani a tematica LGBT o semplicemente “friendly” (Madonna, Katy Perry, Smiths, Placebo, Pink, Lady Gaga) più alcuni brani originali in un set acustico semplice e d’impatto.
 
#outandriot #comingoutday

Gruppo Over 30 – calendario prossimi incontri

Comunichiamo che da ora fino all’interruzione estiva, il Gruppo Over 30 non si terrà più settimanalmente. Le date degli ultimi incontri sono:

  • Mercoledì 10 Maggio
  • Mercoledì 24 Maggio
  • Mercoledì 7 Giugno

Tutti gli incontri si terranno come al solito alle 21 nella nostra sede di Via Fermi 7 a Pisa.

Per informazioni, scrivere a pisa@arcigay.it

Comunicazioni Differenti – Materiali Seminari

Giovedì 24 Novembre si è tenuto l’evento Comunicazioni Differenti, al quale hanno partecipato Chiara Reali e Caterina Coppola. Come anticipato durante l’evento, mettiamo a disposizione alcuni dei materiali portati.


Caterina Coppola

 

Presentazione: Gay, diritti e cronaca: il senso della par condicio nella tv e nei media – Gaypost.it

Articoli utili:

Lapo Elkann, “il trans” e il rischio del luogo comune che ci riguarda tutte e tutti

“Froci e pervertiti”: le #cronachepervertite di un quotidiano campano

Gaypost al Festival del giornalismo: segui qui la diretta

 

Contatti

Personali Gaypost.it
LinkedIn: Caterina Coppola
Twitter: @CaterinaCoppola
www.gaypost.it
Facebook: @Gaypost.it

 


Chiara Reali

Presentazione: Media e informazione sulle tematiche LGBT – Diversity

Video utili:

 

Contatti

Personali Diversity
Facebook: Chiara Reali
Twitter: @chiareali
Diversity Lab
Facebook: @Diversity Lab

Comunicazioni differenti

comunicazionecover-fb-01-copia

GIOVEDì 24 novembre 2016 ore 18:00
Aula B1 – Palazzo Boileau
Via Santa Maria 85, Pisa

Come vengono affrontati dai mass media i temi che riguardano la comunità LGBTQI* in Italia? Quanto e in che modo un linguaggio inclusivo e attento alle differenze può contribuire alla lotta contro la discriminazione e al progresso dei diritti? Una comunicazione differente è possibile?

Ce ne parlano

Caterina Coppola
Giornalista e cofondatrice di Gaypost.it

Chiara Reali
Responsabile ricerca Diversity Media Awards (diversitylab)

17 Maggio 2016 – Flashmob contro omobitransfobia

17maggiolabile-01h 18:30 Piazza Garibaldi, Pisa

Nelle più significative e frequentate piazze di Pisa, grazie alle voci di attori e attrici di Teatro Labile, racconteremo storie di persone LGBT che hanno subìto violenze per il loro orientamento sessuale e/o identità di genere.
In collaborazione con Teatro Labile

Stonewall: aperitivo con Andrea Pini e proiezione

Prima visione del film Stonewall al Cinema Arsenale

Ore 20:00
Aperitivo al Cinema Arsenale
Con Andrea Pini, scrittore (“Quando eravamo froci”, Il Saggiatore) e organizzatore del primo Pride italiano di Pisa nel 1979, parleremo del contesto storico degli anni ’70, le influenze dei moti di Stonewall, gli obiettivi dei primi manifestanti.

Ore 21:00
Proiezione di Stonewall
Presentano il film Daniele Serra (vicepresidente di Pinkriot Arcigay Pisa) e Andrea Pini.

Costo del biglietto:
5€ ridotto studenti
6€ pubblico generale
È necessario essere in possesso della tessera del Cineclub Arsenale, del costo di 5€ e di validità l’anno solare.

Roland-Emmerich_Stonewall-film

Sinossi:
Siamo nel 1969, la comunità omosessuale newyorchese si sta tranquillamente divertendo in un gay bar del Greenwich Village, quando a irrompere con violenza, per una retata, è la polizia locale. Da lì e per i giorni successivi, sarà scontro a scena aperta tra gli appartenenti alle minoranze GLBT e le forze dell’ordine. Oggi l’avvenimento è conosciuto col nome Moti di Stonewall, ed è considerato la nascita del moderno movimento di liberazione gay.

Critiche:
10 anni fa un film poco visto ha raccontato (bene) gli scontri di Stonewall a New York, quando la notte di venerdì 27 giugno 1969 la polizia fece irruzione con violenza nel locale gay Stonewall Inn, trovandosi in seguito a questa azione coinvolta nella inattesa reazione del movimento. E’ per questo motivo che il 28 giugno è stato scelto come data del Gay Pride in tutto il mondo. Oggi a raccontare di nuovo quelle vicende con appassionato fervore è Roland Emmerich col suo Stonewall, di cui è appena uscito il primo trailer. Tra un film commerciale e l’altro il regista tedesco riesce ultimamente a trovare spazio per progetti più personali, come questo, che si presenta come molto interessante. Nel film Danny (Jeremy Irvine) è il personaggio di fantasia utilizzato per raccontare quella storia vera. Cacciato dai genitori che non lo accettano, lascia la sua provinciale cittadina senza un soldo e arriva a New York, dove fa amicizia con un gruppo di ragazzi che lo introducono nello Stonewall Inn. Lì, Danny cattura l’attenzione di Trevor (Jonathan Rhys Meyers) e del padrone del locale, Ed Murphy (Ron Perlman). Quest’ultimo è un tipo losco in combutta con poliziotti corrotti, che sfrutta i ragazzi senza casa ed è anche sospettato della scomparsa di alcuni di loro. Tutto questo fino all’irruzione nel locale con tutto quello che ne consegue.

(Daniela Catelli, comingsoon.it)