Xenia Erasmus Project

 

Pinkriot è partner associata del progetto Erasmus XENIA

XENIA nasce dalla necessità di affrontare un paradosso: se da un lato, infatti, è nelle università che hanno origine e proliferano teorie e studi sui temi legati allo stigma sessuale e di genere, dall’altro è evidente che solo raramente i contesti universitari sono riconosciuti come «luoghi inclusivi», luoghi in cui le dinamiche di esclusione e discriminazione basate sull’identità di genere e sull’orientamento sessuale vengono consapevolmente prese in considerazione.
Sono numerosi i servizi e le opportunità che le Università offrono per l’inclusione sociale ed educativa di gruppi a rischio quali migranti, minoranze etniche, persone con disabilità, mentre ancora risultano insufficienti o del tutto mancanti strumenti e meccanismi specifici per affrontare in modo sistematico la stigmatizzazione nei confronti di gruppi minoritari o marginalizzati sulla base del genere e/o dell’orientamento sessuale, e per promuovere dinamiche di inclusione sociale ed educativa delle persone LGBT (acronimo utilizzato per riferirsi a persone Lesbiche, Gay, Bisessuali e Transessuali/Transgender) e donne cisgender nelle università dell’UE..

XENIA svilupperà e implementerà un indice innovativo di inclusione, che consentirà alle università di:

A. Fare una mappatura dei servizi e delle opportunità offerte, operando un’auto-analisi del proprio livello di inclusione rispetto ad una serie di indicatori oggettivi, da cui deriva l’auto-assegnazione di un punteggio globale di inclusione;
B. Misurare la percezione degli studenti e del personale rispetto a quanto esse siano inclusive, attraverso indagini basate su questionari somministrati al personale (personale amministrativo e tecnico, docenti, staff) e agli studenti;
C. Individuare le aree chiave di intervento, in modo da rendere prioritarie le politiche, i programmi e le iniziative di inclusione sociale focalizzando l’attenzione sulle criticità attualmente in essere.

XENIA sarà sviluppato e reso disponibile in 5 lingue: inglese, italiano, greco, spagnolo e sloveno.

XENIA genererà un impatto considerevole, in quanto fornirà alle università strumenti e misure in grado di migliorare politiche, programmi ed iniziative inclusive, al fine di contrastare tutte le forme di discriminazione basate sul genere e sull’orientamento sessuale.

Impatto sul piano pratico: XENIA sviluppa strumenti operativi per migliorare i processi di inclusione delle università, equipaggiandole con strumenti per prevenire e contrastare lo stigma e l’esclusione basata sul genere e sull’orientamento sessuale.

Impatto sul piano politico: XENIA fornisce un contributo concreto alla formulazione di politiche basate sull’evidenza, derivanti dalla ricchezza di conoscenze e informazioni raccolte in fase di attuazione ed implementazione dell’indice, quando saranno coinvolti circa 2.500 studenti e 200 dipendenti in 5 contesti universitari europei.

 

 

 

Scopri di più:
https://www.xeniaindex.eu/index_it.php 

I commenti sono chiusi.